24 nov 1943

Partenza per Fieri

Oggi una spiacevole sorpresa; dobbiamo prepararci a partire per Fieri (tra Valona e Durazzo) E’ una vera scalogna, perderemo il rancio che ci spetta, gli indumenti promessi con il relativo pranzo e, per finire il piatto di gnocchi ed i tre Kg di carne di maiale in scatola. Ma la fortuna sembra abbia deciso di non abbandonarci del tutto: un polacco al servizio dei tedeschi con il quale avevo stretto amicizia in questi giorni, mi procura sei nuove pagnotte di pane bianco.
Veniamo caricati su un automezzo per arrivare a destinazione nel pomeriggio in un campo che speriamo sia in qualche modo organizzato, ma grande รจ invece la nostra sorpresa quando ci rinchiudono in una cella assieme a sei albanesi; la sera ceniamo con una pagnotta…brutta nottata per orinare ci si serve di un barattolo che svuotiamo dal finestrino dato che il nostro carceriere ha l’ordine di non lasciarci uscire.