4 dic 1943

Belgrado

Sveglia alle 6.30 dopo una marcia di 4 km arriviamo alla stazione di Belgrado è bellissima e come mi ci vorrei trovare altrimenti!
Con noi partono due battaglioni di militi in carrozze normali mentre noi veniamo caricati in carri di bestiame. Alle 12.00 rancio caldo-due gavette piene-Dopo avere atteso inutilmente per tutto il giorno a sera finalmente si parte. Siamo in 27 ufficiali e nel carro si sta veramente male anche per il fatto che la tradotta, fermandosi in lunghe soste prolunga il viaggio in un eternità, infatti in tutta la notte percorriamo soltanto una 40km.