16 apr 1944

Ancona bombardata

Questa domenica ho potuto festeggiare come mai forse mi è capitato di fare; cioè in relazione al fatto che la razione di patate è stata portata da 400 a 800 grammi e questo lo sarà’ sino al cinque maggio. Le minestre sono migliorate per qualità e quantità con l’aggiunta di riso verdura e fagioli; inoltre con questa doppia razione di patate sarò in grado di migliorare il pasto della sera e lo sformato di patate.
Dall’esterno ottime notizie per quanto riguarda la guerra, all’interno ottime prospettive, nel campo giacciono, in attesa di smistamento cinquecento pacchi ed altro ottocento con molta posta alla stazione.
Turini mi ha promesso del riso con il quale potrò cucinarmi un buon risotto; ho appreso che Ancona è stata bombardata, sperò che i miei abbiano abbandonato la città.